Iniziare un’arte marziale da adulti, è possibile?

Tempo di lettura: 4 minuti
Iniziare arte marziale da adulti

“Si può iniziare a praticare un’arte marziale da adulti?”

“Ho 30 anni e non ho mai praticato sport: potrò iniziare?”

“Ho 60 anni e sono fermo da tempo: è troppo tardi per cominciare?”

Quanti di noi si sono posti domande simili da adulti prima di iniziare qualcosa di nuovo, soprattutto nello sport e nelle attività fisiche. Nel mondo delle arti marziali bisogna innanzitutto suddividere quelle che sono le arti marziali sportive/agonistiche da quelle tradizionali.

Nelle arti marziali sportive/agonistiche ci sono dei limiti di età per un ingresso efficace nel mondo sportivo, sebbene oggi esistano categorie di gare riservate a over 40, 50 e 60! Ad esempio in alcune federazioni di arti marziali esistono le categorie veterani A (41-50 anni) e veterani B (+51). Dunque è possibile iniziare da zero la pratica sportiva anche dopo i 40, a patto che ci sia una grande dedizione fin da subito, e una preparazione fisica di partenza almeno buona. Senza alcuna preparazione fisica è invece molto difficile, se non impossibile, iniziare a gareggiare in un’arte marziale oltre i 40 anni.

Per quanto riguarda invece le arti marziali tradizionali, quindi non agonistiche, si può iniziare la pratica a qualunque età e senza alcuna controindicazione!

“L’inizio è la parte più importante del lavoro.” – Platone

Perché iniziare un’arte marziale da adulti?

Vediamo quali sono i benefici di iniziare un’arte marziale, anche in tarda età.

1. Mente, ancora prima del corpo

Le arti marziali comprendono una forte componente spirituale oltre che fisica, che permette ad una persona di migliorare l’autostima e la consapevolezza di sé. Questo è importante per tutte le età e in contesti diversi, da quello professionale a quello familiare, e sociale. Per esempio una persona di 30 anni o di 40, potrà trovare giovamento nelle arti marziali per affrontare le sfide lavorative con maggior sicurezza. Una una persona di 70 anni troverà un aiuto per tenere la mente allenata e reattiva agli stimoli esterni.

A questo link possiamo trovare un approfondimento su quanto sia importante mantenere la mente attiva oltre i sessant’anni.

2. Obiettivo

Praticare un’arte marziale significa porsi un obiettivo, e cercare di raggiungerlo. L’obiettivo deve essere adeguato alla persona e allo stato di partenza. Deve comprendere l’apprendimento di tecniche, schemi, e il superamento di situazioni non prevedibili. La sfida da raggiungere e cercare di superare può aiutare la persona in quasi ogni contesto al di fuori di quello della palestra/dojo, e in ogni fase della vita.

Se vuoi imparare a raggiungere i tuoi obiettivi con le arti marziali leggi questo articolo.

3. Capacità coordinative

Un’arte marziale permette di migliorare tutte le capacità coordinative del fisico, importanti a tutte le età e addirittura fondamentali per certe fasce di età (es. terza età). Tra le capacità coordinative fondamentali in tarda età ci sono quella di orientamento spazio-temporale, di reazione e di ritmo.

4. Capacità condizionali

È indubbio un miglioramento di tutte le capacità fisiche quali forza, resistenza, velocità, e flessibilità. Gli allenamenti permettono di potenziare la forza muscolare di tutto il corpo (sia parte superiore che inferiore) e i grandi apparati (circolatorio e respiratorio). In questo modo potranno essere migliorate resistenza e velocità.

Inoltre un altro aspetto di miglioramento riguarderà la flessibilità articolare, grazie a esercizi di stretching mirati durante gli allenamenti.

5. Gruppo

Praticare un’arte marziale al giorno d’oggi significa far parte di un gruppo di persone che sono accomunate da una stessa passione, e sotto la guida di un istruttore o maestro. Diversamente nei tempi antichi in cui il Karate è nato, la pratica era riservata a pochissime persone, almeno nelle prime decine di anni. In quei tempi era il maestro a scegliere gli allievi, spesso era uno soltanto. Iniziare la pratica di un’arte marziale può aiutare a socializzare con altre persone, a confrontarsi, e ciò è particolarmente importante per persone timide, o per chi cerca nuovi amici. Questo punto è anche importante per una persona nella terza età.

Dunque iniziare un’arte marziale da adulti ha notevoli benefici anche dal punto di vista sociale.

Bonus [Video] – 4 motivi per iniziare karate da adulti

Nel video spiego 4 motivi per iniziare la pratica di karate da adulti.

Conclusioni

Dunque, tutti possono iniziare un’arte marziale da adulti, indipendentemente dalla preparazione fisica di partenza. Tutte le arti marziali hanno la particolarità di poter essere praticate in ogni momento della vita. Chi inizia può adattarsi all’arte marziale scelta (non il contrario!) a seconda delle proprie capacità e delle proprie aspettative. Si può praticare un’arte marziale anche in presenza di problemi fisici importanti (handicap motori) e in certi casi anche psicologici. Infatti nelle palestre di molte città stanno nascendo negli ultimi anni corsi specifici di arti marziali per persone diversamente abili. Uno degli aspetti fondamentali da considerare, ma anche più ignorati, è l’importanza di trovare un maestro adeguato a quello che ricerchiamo, che sia disponibile e capace di ascoltare i propri allievi.

Chi ricerca lo studio della parte più spirituale potrà focalizzarsi sui miglioramenti interiori, derivati dallo studio delle tecniche, della storia e dai rapporti con gli altri.

Chi cerca una parte più sportiva potrà incentrare il suo percorso sugli aspetti fisici e competitivi, tramite il miglioramento delle capacità condizionali e coordinative.

Chi è interessato alla difesa personale potrà focalizzarsi sulle tecniche di parata, di attacco e di evasione, senza tralasciare la parte spirituale.

Ricordiamoci che mente, corpo, e spirito sono un tutt’uno. Dunque è importante allenare la mente per migliorare il corpo, e rafforzare lo spirito, così come il contrario.

Quindi… iniziare un’arte marziale da adulti è possibile, e non solo, può portare molteplici benefici a qualunque età.

Oss!

Ciao! Sono un informatico e karateka, appassionato da sempre di arti marziali e di cultura orientale, affascinato dal mondo della crescita personale. Amo la natura, la vita all'aria aperta, e la montagna. Sono cresciuto tra le colline del Chianti e oggi vivo a Firenze. scopri di più

Leave Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Verified by MonsterInsights